Mugello Stradale 2010: comunicato stampa Stampa E-mail

CIRCUITO STRADALE DEL MUGELLO

COMUNICATO STAMPA

L'organizzazione del Circuito Stradale del Mugello da parte della Scuderia Clemente Biondetti è in pieno svolgimento. Quello che segue è il programma di massima della 23^ edizione della gloriosa gara toscana:

- Il luogo: come sempre Firenzuola, nel cuore del Mugello.
- Le date: Venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 Giugno i giorni della manifestazione. Giovedì 3 giugno, invece, la chiusura delle iscrizioni che sono già aperte.
- Le formule: Rally internazionale con validità per il Campionato Italiano, per il Challenge 1300 e per il Trofeo A112 Abarth. Regolarità sport. Parata non competitiva
- Vetture ammesse: tutte quelle che l'Annuario Csai considera eligibili nei vari periodi, categorie e classi, per le tre formule della manifestazione, in regola con il Codice della Strada ed attrezzate come da norme sportive.
- Verifiche sportive e tecniche: si svolgeranno in piazza Agnolo venerdì 11 Giugno con inizio alle 10,00 di mattina e si protrarranno fino alle 19,00. Anche al Sabato si potrà verificare fra le 8,00 e le 10,00 (i partecipanti alla Parata solo fino alle 9,30).
- Il percorso: il sabato, con partenza del primo concorrente alle ore 12,01, la gara prenderà avvio dalla piazza di Firenzuola e seguirà questo itinerario: Peglio, Raticosa, Pietramala, La Casetta, Firenzuola, Badia di Moscheta, Passo del Giogo, Scarperia, Autodromo del Mugello (riordino), Sant'Agata, Galliano, Panna, Passo della Futa, Cornacchiaia, Firenzuola. Qualcosa più di 100 Km. da ripetersi due volte, con 8 prove speciali per complessivi 70 Km circa. I concorrenti della sezione Regolarità Sport percorreranno anch'essi i due giri con i rilevamenti al centesimo di secondo delle loro PS lungo le prove speciali del Rally. I partecipanti alla Parata percorreranno invece un giro soltanto. Una annotazione: le strade sono semplicemente fantastiche; quella di Peglio già l'avevamo sperimentata l'anno scorso. Tutte hanno la peculiarità di non tradire, ma anzi di riprodurre, pur nella diversità del tracciato, lo spirito autentico del Circuito del Mugello. La domenica i concorrenti si cimenteranno in due giri del percorso classico di circa 62 Km., con partenza alle 11,01 della prima auto ed un riordino nel corso del primo giro a Scarperia. La regolarità e la parata percorreranno un solo giro. Le prove speciali saranno due: da Firenzuola a La Casetta, dunque senza interessare la statale della Futa; ed il classico Passo del Giogo da Omomorto al bivio di Casanuova, circa 17 km. per giro. L'arrivo a Firenzuola del primo concorrente partito è previsto dopo circa 4 ore e mezza, dunque intorno alle 15,30. I concorrenti del Trofeo A112 Abarth parteciperanno solo alla prima giornata di gara.

Questo, come premesso, è il programma di massima. Naturalmente potrà subire variazioni che saranno rese note attraverso il sito internet della Scuderia e della manifestazione www.mugellostradale.it.

Un'ultima nota: per le sistemazioni alberghiere in zona operazioni si invita a rivolgersi a Mugeltravel 055 8494220, 055 8494177 www.mugeltravel.com Firenze 8 Aprile 2010

 

Social Network

Visita la nostra pagina Visita la nostra pagina

Chi c'è online

 53 visitatori online

Sponsor Mugello 10