Prossimo appuntamento domani a Scarperia e San Piero (FI)

Si è chiusa poche ore fa la prima giornata di gara della seconda edizione del Circuito Stradale del Mugello. I concorrenti hanno preso il via alle 9:00 da Piazzale Michelangelo, a Firenze, per poi inoltrarsi tra le colline del Chianti, dirigersi in Piazza della Libertà ad Arezzo e riprendere quota verso il Passo della Consuma, non prima di aver attraversato le affascinanti località del Casentino, Poppi e Bibbiena. La giornata, tolto qualche rovescio di pioggia, è stata all’insegna del bel tempo e, soprattutto, del buonumore. Dei concorrenti, certo, ma ancor di più dei turisti che hanno raggiunto l’affaccio naturale su Firenze (Piazzale Michelangelo, appunto) e si sono ritrovati davanti lo spettacolo, visivo e sonoro, di alcune fra le auto più prestigiose al mondo. 

Tra queste, obbligo di menzione per quattro Lancia Lambda (1925, 1927, 1928 e 1929), una Bugatti 37A del 1927, un’Alfa Romeo 6C 1750 SS del 1929, una FIAT 514 MM del 1930 e ben due Lancia Aurelia B20 GT (1952 e 1953). Senza dimenticare né sottovalutare vettura più moderne, GT stradali prodotte dal 1991 in avanti, appartenenti alla categoria Tributo del Circuito Stradale del Mugello. Fra queste, Porsche 911 993 Turbo, Ferrari 458 Spider, Ferrari F12 e Ferrai 296 GTB

Ieri sera, dopo le verifiche tecniche, si è tenuta la cena di gala nella splendida cornice del Museo Stibbert. A testimonianza dell’importanza dell’evento, la presenza dei più alti dirigenti di ACI: Angelo Sticchi Damiani (Presidente di ACI Italia); Vincenzo Leanza (Responsabile – Direzione per l’Educazione Stradale, la Mobilità e il Turismo); Massimo Ruffilli (Presidente ACI Firenze); dtt.ssa Alessandra Rosa (Direttore ACI Firenze) e Marco Rogano (Direttore Generale di ACI Sport S.p.A.). 

Domani il programma prevede la partenza, alle ore 9:45, da Piazza dei Vicari a Scarperia e San Piero (FI). Il percorso di gara include scollinamenti sui Passi della Futa e del Giogo e la manifestazione si chiuderà al Mugello Circuit, dove avranno luogo anche le premiazioni.

Official Sponsor: Sara ti assicura – ACI Global Servizi

Official Partner: Estra – Banca Cambiano

Official car: DR

Thanks to: Automobile Club Arezzo

Contattaci
Invia tramite Whatsapp