In corso la seconda e decisiva giornata del ricco weekend fiorentino, seconda prova del Campionato Italiano Grandi Eventi. Arrivo in parata al Mugello Circuit che festeggia 50 anni. 

Con lo Start in piazza dei Vicari in Scarperia e San Piero, parte la seconda tappa del Circuito Stradale del Mugello 2024, secondo appuntamento del Campionato Italiano Grandi Eventi, gara di regolarità per auto storiche e moderne in calendario ACI Sport. Archiviata la prima giornata dove più regolari si sono rilevati Alberto e Federico Riboldi su Fiat 508C della Franciacorta Motori, con i due Di Pietra (Francesco e Giuseppe) pronti a recuperare stamattina e Giovanni Moceri e Valeria Dicembre in fase di studio del cambio della Lancia Ardea, Passanante e Molgora sempre concentrati ma in crisi con le penalità, è entrata nel vivo con questi antefatti la seconda ed ultima Tappa del ricco weekend del Circuito Stradale del Mugello. Sul piatto ci sono punti preziosi, arricchiti dal coefficiente di 1.5 per il Campionato Italiano Grandi Eventi. Stesse sfide riguardano i fortunati possessori delle auto moderne che disputato il campionato CIGEAM riservato alle splendide vetture GT del Tributo al Circuito Stradale del Mugello con Giordano Mozzi e Marco Giusti che proveranno l’allungo sulla Ferrari 812 Superfast su Fabio Vergamini e Anna Maria Fabrizi fu Ferrari 488 GTB e Celestino e Oreste Sangiovanni su Ferrari 812 GTS, mentre vita meno complicata hanno le dame Vania Parolaro e Ornella Pietropaolo sulla Porsche 911 Carrera. Oltre 60 blasonate vetture con altrettanti equipaggi che oggi stanno affrontando il percorso che si snoda sullo storico glorioso circuito che fu teatro di epiche sfide tra grandi nomi quali Felice Nazzaro, Tazio Nuvolari, Clemente Biondetti, Enzo Ferrari ed i grandi Marchi quali Alfa Romeo, Porsche e Ferrari. Un percorso che si snoda quindi tra Scarperia, il Passo della Futa, Firenzuola ed il Mugello Circuit per il gran finale che vedrà i concorrenti scendere in pista in parata per godere l’emozione di girare sullo straordinario circuito fiorentino che nel 2024 compie ben 50 anni. Al termine della giornata gli equipaggi avranno percorso ben 318 km scanditi da 90 prove cronometrate. Nel pomeriggio di oggi infine a partire dalle ore 15.45 è prevista la cerimonia di premiazione nella blasonata sala stampa del Mugello Circuit. 

Contattaci
Invia tramite Whatsapp